Brezel Salati con Petra 0202

Le foto e i testi relativi alla lista degli ingredienti e al procedimento della ricetta pubblicati in questa pagina appartengono alle persone o siti web sotto indicati e sono consultabili nella loro versione integrale all'indirizzo impresso in colore celeste al di sotto del titolo della ricetta.
Il calcolatore delle porzioni e la tabella nutrizionale sono stati sviluppati da Petra srl.

Ricetta di Paolo Berardi

“Il brezel è un'antica ricetta proveniente dal Nord Europa, possono essere in versione dolce o salata. Quelli salati avevano una superficie scura, croccante e lucida ottenuta immergendo i biscotti in un bagno (a fine cottura ) di acqua e una piccola percentuale di soda. Ancora oggi sono molto diffusi ma difficilmente è possibile trovarli "artigianali". Da noi si trovano solo quelli di produzione industriale in quelle scatole miste di "salatini". Non so quanto del gusto dei brezel originali abbiano quelli industriali, ma ho provato a rifarli proponendo questa versione un po’ rivisitata ai miei clienti, per accompagnare un aperitivo, riscuotendo un buon successo. Di seguito vi ripropongo la ricetta facilmente replicabile a casa”.


INGREDIENTI


Per circa 10 porzioni da 75 g (1porzione=2 Brezel)

  • 550 g di farina Petra 0202 Maiorca
  • 250 g di acqua
  • 20 g di lievito di birra
  • 5 g di zucchero
  • 10 g di sale
  • 30 g olio extravergine di oliva
  • 1 uovo per spennellare la superficie prima di infornarli
  • q. .b di sale grosso o erbette aromatiche

SPOSTA IL CURSORE PER RICALCOLARE LA RICETTA IN BASE ALLE PORZIONI.

10

PROCEDIMENTO


1. Fare un impasto con tutti gli ingredienti e lasciare lievitare per circa 1 oretta in un luogo tiepido o comunque fino a che l'impasto non abbia almeno più che raddoppiato il suo volume iniziale.

2. Adagiare l'impasto lievitato su un piano di lavoro e riprenderlo rimpastandolo in modo da fare fuoriuscire quasi tutta l'aria formatasi.

3. Dividerlo in 4 o 5 pezzi e formare da ognuno dei lunghi grissini. Coprire i grissini così ottenuti con un pò di pellicola per alimenti e lasciarli riposare sul piano stesso di lavoro per almeno una ventina di minuti.

4. Trascorso questo tempo, riprendere ogni "grissino" ( che nel frattempo dovrebbe aver perso, con il riposo, il nervo in eccesso) e lavorarlo ancora con garbo facendo attenzione a cercare di assottigliarlo ed allungarlo ancora*.

5. Formare i brezel e disporli in una teglia precedentemente ricoperta con carta da forno e lasciarli riposare per 20 minuti a temperatura ambiente.

6. Trascorso il tempo spennellare ogni brezel con un pennello imbevuto con un uovo sbattuto, cospargere la superficie con sale grosso (o se vi piace vanno bene anche erbette aromatiche tritate, oppure origano o sesamo, o semi di papavero in base al vostro gusto)​.

7. Infornare in forno preriscaldato a 180 °C per circa 10-12 minuti o comunque fino a completa doratura.


Note:
Se la pasta risultasse un po' asciutta e quindi dovesse scivolare  dal piano di lavoro durante la lavorazione, inumidire il piano stesso con dell'acqua aiutandosi con uno spruzzino. Inumidire i "grissini" faciliterà l'incollamento della pasta quando si andrà ad accavallarla per formare i brezel. 

- Questi simpatici brezel vanno benissimo come snack salato per accompagnare una birra, o come accompagnamento ad un aperitivo, o anche per qualsiasi momento della giornata per smorzare quel leggero languorino. Vanno conservati una volta ben freddi, in barattoli ben chiusi e si conservano benissimo anche per più giorni senza perdere la loro fragranza".




CALORIE

Le percentuali negli ovali verdi rappresentano la quota del fabbisogno medio giornaliero di ciascun elemento introdotta consumando interamente la porzione indicata a sinistra.

Petra srl non si assume alcuna responsabilità circa la paternità originale della ricetta e delle foto relative alla sua preparazione. Il calcolatore delle porzioni e la tabella nutrizionale sono stati sviluppati e appartengono a Petra srl.
I testi pubblicati in questa pagina sono un estratto dell'articolo pubblicato integralmente all'indirizzo indicato sotto al titolo.
L'autore della ricetta può in ogni momento chiederci di cancellare la pubblicazione di questa pagina scrivendo all’indirizzo
marketing@farinapetra.com

FUORI MAGAZINE
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

 

PETRA srl - Vighizzolo d'Este (PD) IT03968430284