Petra investe nelle community online dedicate a farine e pizza


Nuove farine da varietà regionali, vendite on line e formazione a distanza. In questo anno di pandemia il Molino Quaglia di Vighizzolo, nella bassa padovana, dall’alto dei suoi 107 anni di storia, ha investito sulla ricerca e sulle relazioni...

CLIC > Slideshow     DOPPIO CLIC > Zoom


Un doppio canale che coinvolge sia con i fornitori della materia prima, il grano che arriva da tutta Italia, sia con i consumatori finali e gli artigiani che usano l’ampia varietà di farine professionali preparate nello stabilimento di Vighizzolo, sotto la guida dei fratelli Lucio, Chiara ed Andrea Quaglia.

Un’azienda di famiglia, che affonda le sue radici in riva all’Adige, dove nel 1914 il capostipite Angelo avviò un piccolo mulino a pietra costruito su zattere e mosso dalle acque del fiume. Oggi l’azienda continua a macinare a pietra i chicchi selezionati con cura, dai quali si ottengono farine di alta qualità. Alla produzione si affianca l’attività di formazione e di comunicazione, svolta con il marchio “Petra”.

«Il Covid ci ha insegnato ad accorciare la distanza fra noi e l’anello finale della filiera» spiega Piero Gabrieli, responsabile marketing, «vale a dire consumatori e artigiani che impiegano i nostri prodotti. Grazie agli strumenti di comunicazione digitale, abbiamo sviluppato con Petra una serie di piattaforme interne che ci aiutano anche a gestire delle community. 
Il prossimo futuro ci vede impegnati pertanto sia sul fronte della ricerca dei migliori cereali, partendo dalla riscoperta di varietà locali, come su quello del coinvolgimento diretto dei nostri principali interlocutori, dal professionista al consumatore finale, tenendoli costantemente aggiornati su ciò che viene fatto a monte della filiera».

La rete del Molino Quaglia coinvolge produttori in tutta Italia e si sta allargando alla produzione di serie limitate di farine da cultivar regionali che spaziano dalla Puglia al Piemonte, dalla Sicilia alla Toscana. Intensa anche l’attività dedicata alla pizza, uno dei punti di forza, tra ricerca e coinvolgimento dei professionisti del settore.

«A Este abbiamo messo in funzione un impianto in cui il grano germoglia all’interno di vasche di lievito madre» aggiunge Gabrieli «e ci consente di migliorare l’impasto delle farine con connotati di gusto e struttura molto particolari e molto delicati. Interessante il risultato sulla durata del prodotto con equilibrio molto delicato tra morbido e croccante».

Se le vendite risentono della chiusura del canale della ristorazione, coperta solo in parte dagli ordini on line, l’attività formativa di Petra con l’“Università della Pizza” prosegue in remoto con la speranza di poter concludere in presenza: «Abbiamo programmato a maggio l’ultimo modulo con gli impasti nel nostro laboratorio, speriamo di farcela».


Nicola Stievano
fonte:
https://mattinopadova.gelocal.it/regione/2021/04/20/news/molino-quaglia-investe-nelle-community-online-dedicate-a-farine-e-pizza-1.40177026




FUORI MAGAZINE
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

 

PETRA srl - via Roma 49 - 35040 Vighizzolo d'Este (PD) Italia IT03968430284

PETRA srl - Vighizzolo d'Este (PD) IT03968430284

PETRA srl - IT03968430284