RASSEGNA STAMPA WEB
come e dove Petra diventa cibo

Quelli che… coming soon (quarta parte)


Pensare al futuro. Proiettarsi al domani. Agendo già da oggi. In modo costruttivo e propositivo. In tanti lo stanno facendo. Chef, ristoratori, pizzaioli e pasticceri. Grazie a nuovi format e inediti concept...

CLIC > Slideshow     DOPPIO CLIC > Zoom


Validi ora, ma soprattutto perseguibili nel tempo. Del resto, se una formula è vincente e performante, perché non mantenerla, aggiungendola alla proposta consueta?


Nell’affascinante Alba, il sole sorge in piazza Pertinace.

E splende sulla bella idea di Manuela Viglione, dea ex machina di Cascina Langa (a Trezzo Tinella) e ideatrice della declinazione e-shop della Drogheria. Che traduce il suo stile vintage in una versione 2.0, con corredo di brillante gallery da scorrere con un clic.

Una credenza virtuale, pronta a far arrivare i suoi prodotti in tutta Italia ed Europa. Fra gli “scaffali”, tanti highlights: dal caffè alle spezie, dalle farine Petra ai distillati by Compagnia dei Caraibi, dai condimenti ai cereali, dai legumi alla pasta di nocciole tostate da agricoltura biologica. Non trascurando cosmetici (in arrivo ci sono quelli firmati Davines e Comfort Zone), accessori per la casa, libri e oggetti raffinati come quelli griffati dalla designer torinese Helga Faletti.


Intanto a Este qualcosa si muove.

E Alberto Morello, al comando della pizzeria con orto Gigi Pipa (“Tre Spicchi” per  la guida alle Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso) allarga il pensiero e realizza una consegna “Este-sa”. Anzitutto a vari prodotti: dalla pizza al pane fatto in casa con il lievito madre naturale (e cotto nel forno a legna); dai biscotti al bauletto con le albicocche.

“Abbiamo affrontato le difficoltà causate dalla crisi legata all’emergenza praticamente subito, attivandoci con il delivery della pizza già dal 27 febbraio. A quello, poi, abbiamo pensato di affiancare un prodotto che aiutasse i clienti a ritrovare la propria quotidianità durante questa tempesta. E il pane ha questo potere, è la normalità, è una comfort zone. L’abbiamo quindi inserito nell’offerta a domicilio ed è stato un successo”, puntualizza Alberto. Che non si ferma.

Nascono così i kit:

“Che consentono di potersi cimentare nella creazione di una pizza gourmet o di un hamburger personalizzato, magari preparando la cena insieme ai bambini. Così è nato il nostro Kit Pizza Degustazione, con il nostro impasto più premiato: quello in padellino a lievitazione naturale, consegnato a casa a temperatura fredda insieme a una selezione di ingredienti per la farcitura, da ultimare completando la cottura nel forno domestico. 

Il Kit Burger è molto simile, c’è una carne di alta qualità che arriva da fornitori di Este, il nostro pane a lievitazione naturale e una serie di salse e topping fatti in casa, che il cliente può gestire autonomamente con i nostri consigli. E ora stiamo mettendo a punto il Kit Colazione, con i croissant artigianali”. Certo. Da cuocere in forno al mattino, all’ora che si desidera. In totale libertà.

Un delivery maturo. Capace persino di fare rete. L’idea di Morello non è per nulla egocentrica. Anzi. L’obiettivo è quello di entrare in empatia con altre realtà locali e di fare sinergia, ottimizzando le risorse. Il primo tandem è già partito: con il maestro gelatiere Giuseppe Schizzerotto di Vaniglia Cioccolato, una bottega storica atestina, che oltre settant’anni fa diede i natali a un dolce-icona quale la Pannaghiaccio.

Risultato? La focaccia dolce al cioccolato bianco e fava tonka di Morello incontra il gelato di Giuseppe. In un unico pack.


Leggi tutto>


Cristina Viggè
fonte: https://www.fuorimagazine.it/blog/shooting/?permalink=quelli-che-coming-soon

- Foto di Alberto Morello by AromiGroup
- Foto orologio di Gerd Altmann da Pixabay




FUORI MAGAZINE
Iscriviti e ricevi per primo le novità.

 

PETRA srl - via Roma 49 - 35040 Vighizzolo d'Este (PD) Italia IT03968430284

PETRA srl - Vighizzolo d'Este (PD) IT03968430284

PETRA srl - IT03968430284